Antibiotici: pro e contro

Vuoi Risolvere i TUOI Problemi Intestinali?

Vai al NUOVO Protocollo

« La prima regola degli antibiotici è cercare di non usarli, la seconda è cercare di non usarne troppi. »

(Paul L. Marino, The ICU Book)
Nella società moderna siamo abituati all’uso e all’abuso di antibiotici per ogni minima patologia che riscontriamo sul nostro corpo.
Quasi è consuetudine: ogni inverno, ogni malattia…antibiotico! Il caro medicinale che ci cura dalle infezioni causate da batteri e ci fa ristabilire in pochi giorni.

 

Ma che cos’è davvero questo medicinale?

Antibiotico: ” Sostanza prodotta da un microrganismo per attaccare e sopprimere la crescita di un altro microrganismo.  Il primo a., isolato da A. Fleming da una muffa del genere Penicillium, fu denominato penicillina.
(Dizionario di Medicina, 2010)

Quindi è una sostanza prodotta da microrganismi e capace d’agire ed uccidere altri microrganismi (o su cellule viventi). Esistono molti tipi di antibiotici: alcuni fanno effetto solo su alcuni tipi di batteri, altri invece, sono più potenti e possono distruggere uno spettro più ampio di batteri.

 

Cosa succede al nostro corpo quando assumiamo ANTIBIOTICI?

Questi potenti medicinali ci vengono prescritti dal medico quando siamo affetti da qualche malattia infettiva: esempi calzanti sono le sinusiti, le infezioni della vescica e quelle ai polmoni.
I microrganismi attivi presenti del miracoloso medicinale, però, non solo fanno “piazza pulita” contro i batteri che ci infestano, ma anche di alcuni ospiti – amici nel nostro corpo…e soprattutto nel nostro intestino!

Proprio per questo motivo possono causare spesso bruciore di stomaco, vomito e diarrea: alterano anche la microflora che vive nel nostro intestino.

Spazzano via tutto, buono e cattivo. Non abusare degli antibiotici quindi è consigliabile, ma non solo per la salute del nostro intestino, ma anche perchè si potrebbe creare nel nostro corpo una sorta di resistenza agli antibiotici di modo da non  farli essere più efficaci nel momento opportuno!

Ancora non sei riuscito a risolvere i tuoi PROBLEMI INTESTINALI?

Ecco come puoi facilmente riportare il tuo intestino in ottime condizioni, agendo sui
3 PUNTI CHIAVE che nessuno prende in seria considerazione!

Scopri di più
Procedere con una buona e completa pulizia intestinale è ottimale dopo ogni malattia, per rimetterci in sesto ed avere il pieno di energia che ci serve!

Vuoi condividere l'articolo?

2015-03-18T19:53:59+00:00

L'autore dell'articolo:

avatar
Sono Laureata in Scienze della Comunicazione, Triennale presso L’Università degli Studi di Genova, con una tesi di ricerca sulla “Cimatica: la comunicazione della Natura” Diplomata presso la Scuola Superiore di Naturopatia di Genova, Affiliata con l’Università Europea Jean Monnet: CORSO DI NATUROPATIA. Affiliata al Metodo MC, per la cura dell’intestino: un pilastro primario ed essenziale per la cura del nostro corpo. Sto seguendo un corso di specialistica in Cymatherapy, unico e primo al Mondo, per terapie vibrazionali con la cimatica ( http://www.cyma-therapyclinic.co.uk/ ) Durante il mio percorso, ho capito che solo attraverso una profonda conoscenza dei nostri meccanismi sia fisici, sia mentali ed energetici, possiamo aspirare ad una guarigione completa e duratura!

Lascia un Commento