Intestino e Ritenzione idrica.

Vuoi Risolvere i TUOI Problemi Intestinali?

Vai al NUOVO Protocollo

Ritenzione Idrica, un disturbo molto diffuso che colpisce soprattutto le donne.. circa il 30% della popolazione femminile!

Proprio per la sua notevole diffusione la ritenzione idrica è un problema molto sentito ma spesso sottovalutato.

Definizione di ritenzione idrica

In parole semplici indica la tendenza a trattenere liquidi nell’organismo : i liquidi in eccesso si localizzano tra cellula e cellula e producono quel gonfiore anomalo di cui molte donne si “lamentano”, soprattutto in zone come addome basso, cosce, glutei e caviglie.

Cause della ritenzione idrica

  • la principale: Intestino non sano (clicca qui per scoprire come curarlo in modo efficace) quindi poco permeabile: i liquidi non riescono a ” passare” nel modo corretto, e l’organismo si adopera creando ristagno di liquidi. ( per evitare disidratazione!)
  • alimentare ( alimentazione scorretta, troppo sale e lattosio)
  • circolatoria ( sistema venoso )
  • da farmaci ( terapia ormonale, contraccettivi o terapie cortisoniche )
  • secondaria ( cioè legata a patologie gravi ).

Come conseguenza della ritenzione idrica, si altera  l’idratazione di tutto l’organismo: l’equilibrio ( normoequilibrio) tra liquidi extracellulari -lec- e liquidi intracellulari -lic-.
Questo, può sembrare poco importante, ma è la base della vita della nostre cellule, anche perchè tutti i nutrienti e le sostanze vitali arrivano alle cellule attraverso i liquidi!

Se la matrice cellulare è intasata, o i liquidi sono pochi, o troppi, questo circolo si interrompe e il trasporto alle cellule viene rallentato: arrivano pochi nutrienti, o lentamente, e le scorie faticano ad uscire.

Tutto il circolo della vita del nostro organismo è basato su questi passaggi!
Per questo è essenziale non sottovalutare il problema e agire in modo efficace. Il primo e più importante organo da prendere in considerazione è l’intestino, è necessario renderlo permeabile in modo corretto, per farlo puoi seguire i consigli contenuti nella nostra guida.

 

 

Ancora non sei riuscito a risolvere i tuoi PROBLEMI INTESTINALI?

Ecco come puoi facilmente riportare il tuo intestino in ottime condizioni, agendo sui
3 PUNTI CHIAVE che nessuno prende in seria considerazione!

Scopri di più

 

Vuoi condividere l'articolo?

2015-01-15T17:03:58+00:00

L'autore dell'articolo:

avatar
Sono Laureata in Scienze della Comunicazione, Triennale presso L’Università degli Studi di Genova, con una tesi di ricerca sulla “Cimatica: la comunicazione della Natura” Diplomata presso la Scuola Superiore di Naturopatia di Genova, Affiliata con l’Università Europea Jean Monnet: CORSO DI NATUROPATIA. Affiliata al Metodo MC, per la cura dell’intestino: un pilastro primario ed essenziale per la cura del nostro corpo. Sto seguendo un corso di specialistica in Cymatherapy, unico e primo al Mondo, per terapie vibrazionali con la cimatica ( http://www.cyma-therapyclinic.co.uk/ ) Durante il mio percorso, ho capito che solo attraverso una profonda conoscenza dei nostri meccanismi sia fisici, sia mentali ed energetici, possiamo aspirare ad una guarigione completa e duratura!

Lascia un Commento